La Storia

Nata sullo sfondo dell’imponente sagoma del Vesuvio ed incastonata nel magnifico scenario del Parco Nazionale del Vesuvio, Villa Rota Resort è un’antica villa vesuviana del settecento, costruita dal nobile Marchese napoletano Don Carlo Rota, in seguito luogo di villeggiatura dell’aristocrazia borbonica. Completamente ristrutturata, la Villa, circondata da 5 ettari di giardino e dotata di 30 magnifiche suite, ha mantenuto inalterate le caratteristiche architettoniche del settecento ed oggi abbina al raffinato ed elegante arredamento, comfort e tecnologie innovative per soddisfare i clienti più esigenti.

Il Ristorante la Tavernetta propone piatti tipici della cucina tradizionale napoletana ed il nostro chef utilizza solo prodotti freschissimi e biologici coltivati sapientemente nel giardino della villa. Villa Rota Resort è unica ed incomparabile per la sua posizione strategica per le escursioni verso il Vesuvio, i siti archeologici di Pompei, Ercolano ed Oplontis, la costiera amalfitana e Paestum. E’ ormai leggenda che durante i lavori di ristrutturazione una Dama vestita di bianco vagasse per le stanze e le mura della Villa quasi a dirigere i lavori di ristrutturazione ed oggi, come una perfetta padrona di casa, ad invitare gli ospiti a trascorrere un soggiorno indimenticabile nella sua esclusiva Villa Rota.

Villa Rota Resort

/
© 2012 D.E.A. S.r.l. - C.F./P.IVA 04750881213 - Powered by MNS
template joomla